DETTAGLI DIMENTICATI?

CREA ACCOUNT

Per comprendere i GNSS (Global Navigation Satellite Systems – sistemi di navigazione satellitare globale) è utile chiarire prima di tutto il loro rapporto con il GPS. Sebbene sia molto importante, il GPS (Global Positioning System – sistema di posizionamento globale) rappresenta solo uno degli elementi supportati dalla rete GNSS, che è composta da altri quattro

Per utilizzare al meglio questa metrica, è necessario comprendere innanzitutto i diversi campi dati e i valori ad essi associati. Alcune attività, come l’escursionismo o il trail running, mostrano per impostazione predefinita, tra le metriche monitorate, anche il dislivello. È tuttavia possibile personalizzare dall’app Coros i campi dati visualizzabili in ogni allenamento, includendo anche questa

Siccome COROS offre la possibilità di utilizzare quattro diverse modalità GPS e di comunicare con tutt’e cinque i principali sistemi satellitari (GPS, GLONASS, Galileo, QZSS e Beidou), è importante chiarire quando utilizzare l’una o l’altra modalità GPS, così da garantire la massima precisione nel tracciare i vostri percorsi. Come è noto a molti alpinisti, raccogliere

In caso di problemi con la batteria (es. l’orologio si scarica velocemente dopo averlo caricato, l’orologio rimane spento durante la carica, ecc.) provate a eseguire le seguenti operazioni: Lasciate l’orologio in carica per altri 30-60 minuti dopo che ha raggiunto il 100% (oppure per tutta la notte, se lo schermo dell’orologio rimane nero per l’intera durata della

Il PACE 2 è l’orologio GPS più leggero sul mercato e, come tale, è il compagno di allenamento perfetto per gli atleti che desiderino raggiungere il loro nuovo record personale. Grazie al suo design leggero, il PACE 2 permette infatti di migliorare l’esperienza di corsa e favorisce un più accurato monitoraggio ottico della frequenza cardiaca.

A causa di limitazioni di archiviazione, la modalità camminata non è disponibile su PACE e APEX 42/46mm. La modalità camminata, presente sugli orologi Coros, si caratterizza per essere stata dotata di un nuovo e unico campo dati – quello dei passi – grazie al quale potrete impostare l’obiettivo del giorno in base al conteggio dei

Le dimensioni dei caratteri sullo schermo del vostro orologio ricordano quelle riportate in questa foto? Non è normale. Si tratta di un problema, solitamente causato da un aggiornamento del firmware incompleto o interrotto, che potrete facilmente risolvere in questo modo: Aprite l’app COROS e assicuratevi che l’orologio sia connesso all’app. Nella pagina Dispositivo vi verrà

Se notate un consumo della batteria più rapido del solito, non è detto che il vostro orologio abbia dei problemi di hardware. È più probabile, invece, che l’indicatore della batteria debba essere ricalibrato. Di seguito sono riportate le istruzioni per la calibrazione. Ricordate di sincronizzare l’orologio con l’app COROS prima di eseguire il ripristino. Lasciate

Taggato in: , ,

La durata della batteria indicata tra le specifiche degli orologi COROS, che trova conferma nel reale utilizzo di molti utenti, si riferisce a un uso standard dell’orologio e non tiene conto di alcuni fattori che possono causare una diminuzione più rapida della batteria. Ecco allora un elenco delle funzionalità che hanno un impatto maggiore sulla

Taggato in: , ,

La modalità GPS UltraMax utilizza GPS, sensori di movimento e algoritmi proprietari per prolungare la durata della batteria durante gli allenamenti di corsa all’aperto, senza dover rinunciare troppo alla precisione di tracciamento. Come funziona? Ogni 120 secondi il GPS si attiva per 30 secondi; per i restanti 90 secondi entrano in funzione l’algoritmo Intelligent Stride

Funzione disponibile su PACE 2/APEX Pro/VERTIX/VERTIX 2 Con la modalità notturna l’orologio manterrà la retroilluminazione sempre attiva, a basso livello di luminosità, durante l’allenamento notturno o in condizioni di scarsa illuminazione. L’attivazione frequente della retroilluminazione standard consuma la batteria dell’orologio. Attivando la modalità notturna, invece, la retroilluminazione si attenua e rimane accesa fino alla fine

INSTALLAZIONE SU WINDOWS Andate sul sito https://us.coros.com/maps per scaricare o aggiornare i file mappa delle diverse aree geografiche. Selezionate il file zippato ed estraete il contenuto. Il file verrà salvato nel vostro hard drive e come cartella sul desktop. Collegate l’orologio al computer con il cavo USB, selezionate “Esplora file” nella barra delle applicazioni e

COROS permette, per 7 giorni, il download diretto di allenamenti e piani di allenamento da TrainingPeaks. Seguite le istruzioni sottoriportate per sincronizzare e avviare il piano di allenamento sul vostro orologio COROS.   Aggiornate l’app COROS all’ultima versione. Dopo l’aggiornamento dell’app, disconnettete e riconnettete l’account TrainingPeaks dall’app COROS: Pagina profilo > App di terze parti >

Potete collegare il vostro account COROS ad app di terze parti tramite l’app COROS: Pagina profilo > Impostazioni > App di terze parti. Per completare l’integrazione accedete con il browser pop-up e seguite le istruzioni. Se i dati non dovessero sincronizzarsi con gli account di terze parti collegati, ristabilite la connessione e riavviate il telefono.

Che decidiate di aggiungere i checkpoint  a un percorso esistente o di tracciarne uno da zero, quello che vi consigliamo è di utilizzare plotaroute.com, un pianificatore di percorso basato su internet. *ATTENZIONE* COROS non è associato a plotaroute.com e alcune caratteristiche della piattaforma potrebbero cambiare senza preavviso. Per creare un percorso con checkpoint seguite i passaggi

I checkpoint permettono di registrare la propria posizione durante gli allenamenti all’aperto o di navigare con le tracce GPS abilitate. Questa funzione è disponibile sui seguenti orologi Coros: APEX 42mm/46mm, APEX Pro, VERTIX, VERTIX 2. Il PACE/PACE 2 non supporta i checkpoint a causa di limitazioni dell’hardware. Prima e durante l’allenamento Allenamenti all’aperto senza navigazione Grazie

TORNA SU